burro, Dolci, limone, Olio di riso, Preparato con ..., Ricette delle feste

Torta di rose

Ingredienti
– 320 gr di farina grano tenero “00”
– 200 ml di latte vegetale alla mandorla
– 80 + 50 gr di burro vegetale (BURRO AI SEMI DI LINO)
– 80 + 40 gr di zucchero di canna
– 3 cucchiai di confettura di pesca o albicocca
– 20 gr di lievito madre disidratato (o 10 gr di lievito di birra)
– scorza di 1 limone
– una punta di vaniglia
– 3 gr di sale (un cucchiaino raso)

Procedimento

1- Preparate il burro come da indicazioni (vedi burro ai semi di lino o la variante di violamirtillo con la lecitina)
2- In una ciotola unite a 70 gr di farina, il lievito e 100 ml di latte vegetale, impastate con una frusta e lasciate riposare a temperatura ambiente, coperto da pellicola trasparente, circa 30 minuti. Otterremo il nostro lievitino.
3- Nel vaso dell’impastatore versate i restanti 250 gr di farina, i 100 ml di bevanda vegetale e il lievitino, impastate per circa 5 minuti, versate in una ciotola coprite con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno un’ora a temperatura ambiente.
4- Nel vaso dell’impastatore montate a crema 80 gr burro con 80 gr di zucchero, la scorza di mezzo limone e la vaniglia.

  
5- A questo punto e trascorsa un’oretta dal primo impasto, riprendete la pasta, unitela al burro montato a crema con lo zucchero, azionate la planetaria per altri 10/15 affinché l’impasto si amalgami completamente, abbia un effetto cordato, e dia come risultato un composto liscio ed elastico.
   
6- Fate riposare l’impasto per un’altra mezzoretta sempre coperta da pellicola o un panno umido.
7- Nel frattempo prepariamo la nostra farcitura: prendete 50 gr di burro, montatelo con 40 gr di zucchero, la scorza del mezzo limone restante grattugiata e 2 cucchiai rasi di confettura (senza pezzi) di pesca o albicocca e fatene una crema. (mettete da parte il contenitore con il fondo di burro, ci servirà alla fine)
8- Riprendete l’impasto lievitato e per comodità dividetelo in 2.
9-Stendete i 2 panetti sottilmente (circa 1 cm) con l’aiuto di un po’ di farina e spalmate il foglio di pasta con la crema di burro, arrotolate e tagliate le rose di circa 4/5 cm.

  
Stessa operazione va fatta con la seconta metà di impasto.
In totale dovreste ottenere 10/12 rose.
10- Disponete le rose in una teglia foderata di carta forno, distanziate fra di loro e fate lievitare per un’ora circa a temperatura ambiente. Passato il tempo le rose saranno ulteriormente lievitate (vedi sotto)


11- Preriscaldate il forno a 170 gradi modalità ventilata e fate cuocere 30/35 minuti, fino a doratura superficiale.
12 – Nella stessa ciotola della nostra crema al burro di farcitura aggiungete un cucchiaio di confettura e un cucchiaio di latte vegetale e mischiate.
Terminato il tempo di cottura estraete il vostro dolce alle rose ancora caldo e con l’aiuto di un pennello da cucina, passate la mistura sulle rose. Questa operazione servirà per lucidare il vostro dolce e ripristinare l’umidità in superficie.

Il dolce è pronto, lasciate raffreddare e servitevi staccando le rose.


 
  

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*