5 ingredienti, Farina di grano tenero, Noci, patate, Preparazioni base, Primi, Ricette delle feste, Salvia, Zucca

Gnocchi di zucca in crema di noci

Un classico non classico indiscutibilmente buono e amato anche dai bambini ^_^

Ingredienti (6/8 porzioni):

Gnocchi:

  • 600 gr di patate rosse
  • 400 gr di zucca
  • 250/270 gr di farina di grano tenero

Crema di noci (4 porzioni):

  • 10 noci
  • 1/4 di spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie
  • 3 foglie di prezzemolo
  • bevanda di soia non dolce q.b.
  • salvia
  • olio evo
  • sale q.b.

Preparazione:
1- Cuocete a vapore le patate e la zucca e fate intiepidire. Se la zucca è troppo umida strizzate con un panno il liquido in eccesso.
2- Schiacciate patate e zucca con lo schiacciapatate e unite 220 gr di farina. Amalgamate senza troppa insistenza per evitare che il composto si inumidisca.
Io mantengo un impasto non omogeneo, quasi granuloso.
3- Preparate dei vassoi con della farina, questi ospiteranno gli gnocchi pronti da portare in freezer.
4- Dividete l’impasto in 5/6 pezzi e iniziate a formare i salsicciotti con l’aiuto della farina rimasta. Unite un cucchiaio di farina ogni pezzo e finite di impastare cosi da asciugare ulteriormente l’impasto di pezzo in pezzo e ottenere ogni volta una porzione asciutta e malleabile. Non insistete troppo o otterrete degli gnocchi difficili da lavorare.
5-Formatene dei salsicciotti e tagliate a tocchetti. Cosi fino ad esaurimento dell’impasto.
6-Mettete i vassoi in freezer per almeno 3/4 ore. Portate gli gnocchi congelati in sacchetti gelo così da trovarveli pronti all’occorrenza, solo da cuocere in acqua salata bollente.
La quantità é sufficiente per 6/8 persone, io riesco a proporli per 2 volte.

Crema di noci per 4:
7-Nel vaso del frullatore ad immersione portate le noci, l’aglio, un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie, 3 cucchiai di olio evo, il prezzemolo, una punta di sale e una bevanda vegetale e frullate finemente, se piace potete poi presentare con pezzi di noci integre.
8- In una padella capiente mettete dell’olio evo e una decina di foglie di salvia e fate scaldare.
9- Cuocete gli gnocchi in acqua bollente e salata. Saliti in superficie prendete gli gnocchi con un mestolo forato assicurandovi di asciugare dall’acqua in eccesso e portare gli gnocchi nella padella con olio e salvia.
10- Aggiungete un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie, saltate leggermente facendo attenzione a non rompere gli gnocchi.
11- Servite gli gnocchi caldi con un paio di cucchiai di crema di noci a commensale, un giro di olio evo, pepe e gli gnocchi sono pronti.

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*