Fagioli azuki, miglio, olive, Secondi

Medaglioni di fagioli azuki miglio e olive

20086_10205757917379749_1333361608899906324_n

Medaglioni di fagioli azuki, miglio e olive (circa 14 pz)

Ingredienti

  • 100 gr di azuki
  • 50 miglio
  • 2 cucchiai di avena
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 30 ml di acqua
  • 2 di pangrattato (o farina di ceci)
  • 2 di mais fioretto
  • Aromi (aglio tritato finemente, prezzemolo, erba cipollina, timo…)
  • un cucchiaino di paprika dolce
  • 10/12 olive nere
  • un cucchiaio di lievito alimentare
  • Sale
  • 3 cucchiai di olio EVO

Procedimento

Far riposare circa un’oretta i semi di chia nell’acqua in modo da ottenere una consistenza gelatinosa che farà da legante al nostro impasto.
Far riposare il miglio in acqua per almeno 30 minuti, lavarlo bene, scolarlo e cuocerlo come da indicazione, di norma intorno ai 20 minuti di cottura dopo una leggera tostatura.
Aggiungete al miglio 2 volte e mezzo di acqua sulla quantità del miglio stesso (nel caso specifico circa 130 ml di acqua) e cuocete fino a quando il liquido si assorbe completamente.
Cuocete i fagioli azuki come da indicazioni.
Frullate grossolanamente i fagioli ormai freddi, aggiungere il miglio anche questo freddo, i semi di chia, gli aromi, il lievito alimentare come anche le farine e 3 cucchiai circa di olio EVO.
Ottenuto un composto omogeneo aggiungete delle belle olive saporite tagliate a pezzetti e preparate dei medaglioni, partendo da palline e poi schiacciate leggermente. Potete anche passarle in pan grattato se volete ottenere un risultato più croccante in superficie.
Lasciare riposare il composto in frigorifero per permettere di ottenere una migliore compattezza.
Dorare i medaglioni a fuoco dolce in una padella antiaderente con un filo di olio EVO, il necessario per ottenere una superficie dorata.
Servire con della maionese all’erba cipollina o del normalissimo ketchup.

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*