5 ingredienti, cavolo cinese, Contorni, Menu' giornalieri, Pak choi, Preparato con ..., Salsa tamari, semi di sesamo, Senza glutine

Pak choi stufato

Il Pak choi o cavolo cinese l’ho sempre mangiato nei ristoranti etnici, per scoprire che è diffusa la coltivazione anche in Italia.
Una bella scoperta per chi come me preferisce il locale e lo stagionale.
Ho provato a prepararlo fidandomi di un fondo di memoria e ora non cambio più perché lo trovo delizioso cucinato cosi ^_^

PAK CHOI O CAVOLO CINESE STUFATO

Ingredienti:

  • 800/1000 gr di pak choi o cavolo cinese
  • 5/6 cucchiai di salsa tamari o salsa di soia
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • olio evo q.b.

Preparazione:

1- Lavate bene i cespi di pak choi e tagliateli in 4 per il lungo.


2- Scaldate una capiente padella con dell’olio evo, l’equivalente di 5/6 cucchiai circa.
3- Rosolate leggermente il cavolo che contenendo già dell’acqua dalla mondatura si farà leggermente appassire.
4- Aggiungete la salsa tamari o la salsa di soia, iniziate con 5 cucchiai. Saliamo solo con la salsa tamari, quindi senza sale, pertanto a fine cottura assaggiate e valutate se sufficientemente sapido al vostro palato altrimenti unite dell’altra salsa tamari.
5- Mediamente il cavolo è cotto in circa 20/25 minuti, aiutatevi nella cottura con un filo di acqua.
6- A cottura ultimata spolverizzate con i semi di sesamo e servite il cavolo caldo e ben ristretto dell’emulsione.

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*