Arancia, Burro di cacao, carote, Datteri, Dolci, Mandorle, mele, Olio di riso, Preparato con ..., Yogurt di soia

Torta carote e mandorle senza zucchero

Buonissima!!!
Una torta alle carote golosa ma senza zucchero, solo con il potere dolcificante e naturale della frutta.
Questa consigliata più ai palati che amano le torte umide.
In casa le preferiamo alle classiche torte soffici, se poi è sana tanto meglio ^_^

Ingredienti:

  • 150 gr. di farina di grano tenero
  • 150 gr di farina di mandorle
  • 200 gr di carote
  • 2 arance
  • una mela golden
  • 100 gr di datteri denocciolati
  • 2 cucchiai cucchiai di sciroppo d’acero
  • 80 gr di olio di riso o di germe di mais (quelli che preferisco per i dolci)
  • Lievito per dolci
    (oppure 10 gr di cremor tartaro+un cucchiaino raso di bicarbonato+ un cucchiaio di aceto di mele)
  • sale q.b.
    per la copertura:
  • 20 gr di burro di cacao
  • 100 gr di yogurt di soia
  • un cucchiaio di sciroppo di acero
  • una punta di vaniglia
  • mandorle in scaglie

Preparazione:

1- Grattugiate la scorza di un’arancia e tenetela da parte (il resto dell’arancia andrà spremuto).
2- Mettete nel tritatutto i datteri senza nocciolo e 100 gr di farina di grano tenero e tritate fino ad ottenere una farina fine, fino a quando i datteri saranno completamente tritati e asciugati dalla farina.

3- Unite la farina di datteri alle altre farine setacciate (150 gr di farina di mandorle e 50 di grano tenero) e al lievito (o cremor tartaro e bicarbonato). Unite una punta di sale e tenete da parte.
4- Spremete le arance fino ad ottenere 200 ml di succo, se le 2 arance non bastassero allungate con dell’acqua fino ad ottenere un totale di 200 ml di liquido.
Aggiungete l’olio e lo sciroppo di acero al liquido.
5-Grattugiate con una grattugia a fori larghi le carote e la mela e sporcate con un paio di cucchiai di farina di grano tenero, rigirando senza insistenza.
6-Preriscaldate il forno a modalità statica a 180 gradi.
7-Preparate una teglia di circa 24 cm di diametro rivestita da carta da forno
8-Assembliamo:
unite i liquidi alle farine e alla scorza di arancia, aiutatevi con una frusta.
Ottenuto un composto omogeneo aggiungete le carote e la mela grattugiata in maniera uniforme ma senza troppa insistenza perchè il nostro dolce ha fretta di andare in forno.
10-Cuocete la torta per 15 minuti a 180 gradi, poi abbassate il forno a 160 gradi e continuate per ancora 40 minuti, il tutto per il totale di circa un’ora.
Lasciate raffreddare in forno chiuso per 2/3 minuti e poi a forno semiaperto fino ad intiepidirla.
Il risultato sarà quella di una torta soffice ma umida, è corretto cosi.

11- Per finire la nostra torta e renderla ancora piu’ golosa, sciogliete a bagnomaria il burro di cacao, unitelo allo yogurt, alla vaniglia e allo sciroppo di acero e spalmate il composto sulla torta tiepida.
Ricoprite con scaglie di mandorle che io ho preferito imbiondire in forno per qualche minuto per dare una spinta al sapore e una leggera croccantezza al dolce.


inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*