5 ingredienti, Cardamomo, Dolci, Olio di semi, Preparato con ..., Vino bianco moscato

Torcetti al vino moscato e cardamomo

Questi biscotti vedono origini lontane nelle tradizioni contadine, io li ho soltanto ritoccati nella forma e nell’aroma, se volete la ricetta tradizionale che vuole i semi di anice li trovate in rete, ma se siete già qui…tanto vale cercare altre ricette ^_^

Torcetti al vino moscato e cardamomo (circa 20/25 pz)


Ingredienti:

  • 200 gr di farina di grano tenero (io tipo 2)
  • 50 gr di zucchero di canna chiaro
  • 60 ml di vino moscato
  • 40 ml di olio di semi o di riso (io di semi di germe di mais)
  • 10 ml di olio evo
  • mezzo cucchiaino di polvere di cardamomo
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci (io misto cremortartaro e bicarbonato)
  • un pizzico di sale
  • zucchero di canna quanto basta per la copertura

Preparazione

1- Mischiate le farine il lievito, la polvere di cardamomo e il sale da una parte.

2- Fate un’emulsione con olio vino e zucchero

3- Unite i secchi e il liquido, mischiate e impastate.

4- Preriscaldate il forno a 180° e ricoprite una teglia con carta forno

5- Formate con la pasta dei piccoli salsicciotti e formate dei torcetti incrociando le estremità, passate un lato nello zucchero e portate sulla teglia con il lato zuccherato rivolto verso l’alto. Cosi fino ad esaurimento della pasta

6- Cuocete in forno caldo per circa 20 minuti, fino alla prima doratura.
Minuto piu’ minuto meno dipende dalla dimensione che avete scelto per i vostri torcetti.

Servite con un vino liquoroso o una crema pasticcera al prosecco.
Ho scoperto ieri che sono deliziosi anche serviti con del rum ^_^

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*