Cioccolato, Confettura di lampone, Dolci, Liquirizia

Topini golosi al cioccolato

Chi ha il coraggio di mordere questi musetti?!?!
Possiamo iniziare a prepararli e poi vedere se abbiamo in casa veramente dei “mostri” che sappiano farlo ^_^
Facciamo la premessa che di norma mi faccio avanzare pezzi di torta, cupole di muffins o simile da altre preparazioni e questo è un modo per riciclare, come capita di fare con i popcakes.
E’ capitato anche di surgelare avanzi di torte che anticipavano l’evento, ma se non avete nulla di tutto questo, una torta piccina e veloce al cioccolato fa al caso vostro.

TOPINI GOLOSI AL CIOCCOLATO

Ingredienti:
– Torta avanzata al cioccolato circa 200 gr
– confettura di lampone q.b. (circa 4 cucchiai)
– cioccolato q.b.
– cacao q.b.
– striscie di liquirizia

Preparazione:
1- Io come vi dicevo ricorro a questa preparazione con gli avanzi di torte muffins o simili. Anche surgelati con anticipo in occasioni che hanno preceduto halloween.
Per questo prendo gli avanzi, li trito in un cutter, porto il trito in una ciotola, aggiungo della confettura di lampone, quanto basta per ottenere un impasto modellabile e soffice e cerco di ottenere un impasto uniforme.
2- Ottenuto l’impasto vado a formare delle sfere, e su una estremità cerco di insistere verso il lungo in modo da ottenere dei musetti.
3- Parte della stessa pasta diventa piccoli pallini che fungeranno da nasino.
4- Con del cioccolato fuso, formo dei bottoni, li vedete usati come orecchie. Quindi sciolgo a bagnomaria il cioccolato, faccio dei semplici puntini di misura piu’ simile possibile su della carta forno e faccio rapprendere e solidificare.
5- Mentre ho ancora del cioccolato fuso, approfitto per attaccare i nasini, quindi prendo le palline, le sporco leggermente da un parte e vado ad attaccarli al musetto del topino.
6- Per la coda ho usato delle normalissime rotelle di liquirizia che ho srotolato e tagliato della lunghezza di una codina.
7-A questo punto c’é tutto:
*abbiamo i topini con il nasino
*abbiamo le orecchie di cioccolato che inseriremo sulla testolina del topino
*abbiamo le codine che andranno inserite nel…ehm ehm…lo sapete anche voi dove sono le code, suvvia…!
*con uno stuzzicadente andiamo a fare gli occhietti facendo semplicemente un forellino sopra il nasino
8- una volta che il topino è finito, spolverizziamolo con del cacao amaro.

Una variante potrebbe essere di utilizzare la crema di nocciole al posto della confettura e magari inserire della granella di nocciola per spezzare un po’ la morbidezza del topino..hhih..hihi!!!

I nostri teneri topini sono pronti per essere divorati ….ma sono finti eh!!! Solo perché Halloween! 😛

Una cosa, nell’ipotesi che non avete avanzi di torta e non vi va di farla di proposito, potete usare una buona base già in vostra dotazione di salame al cioccolato e lavorarlo allo stesso modo, oppure anche uno dei tanti dolcetti crudisti che di norma servite in piccole sfere. ^_^

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*