Cioccolato, Cocco, Dolci

Semifreddo cocco e cioccolato dal cuore morbido al lampone

Troviamo il modo per riciclare panettoni pandori colombe, i semifreddi si prestano e qui facciamo dei piccoli golosi semifreddi.

SEMIFREDDO COCCO CIOCCOLATO DAL CUORE DI LAMPONE (per 6/8 pz circa)

Ingredienti:
– resti di pandoro panettoni o simili, 6/8 cerchi di circa un cm di spessore
– 400 ml panna di cocco (o latte denso di cocco)
– 120 gr di cioccolato fondente
– 30 gr di zucchero a velo
– 6 cucchiaini di confettura di lampone o di ciliegie
– cacao q.b.
– 2 cucchiai di zucchero di canna
– 100 ml di acqua

Procedimento:
1- portate sul fornello 200 ml di panna di cocco, una volta caldo spegnete il fornello e versateci dentro il cioccolato precedentemente ridotto in piccoli pezzi o grattugiato.
Rigirate fino a far sciogliere totalmente il cioccolato.
raffreddate completamente e portate a riposare in frigorifero almeno un paio di ore.
2- Prendete gli altri 200 ml di panna di cocco e da ben fredda montatela come fosse una normale panna montata, dolcificate e fate riposare prima dell’uso almeno un’oretta in frigorifero affinché si rassodi.
3- Ora riprendete la base di cioccolato e cocco e montatela con le fruste, anche con questa si dovrà ottenere una consistenza simile alla panna montata.
4 – in un pentolino sciogliete lo zucchero e l’acqua cosi da ottenere uno sciroppo.
Fate raffreddare completamente.

Ora possiamo assemblare il semifreddo.
5- abbiamo la crema di cioccolato montata, la crema di cocco montata, la confettura di lampone, lo sciroppo e i dischi di panettone o pandoro.
In un contenitore a vostra scelta, io avevo in dotazione una teglia in silicone (vedi sotto) e l’ho usata, ma anche una ciotolina o un bicchiere andrà bene.
Questa è la teglia in silicone che avevo in dotazione io
Immagine correlata

 

se usate un contenitore diverso assicuratevi che il semifreddo si riesca poi a sformare, quindi applicate della pellicola trasparente prima di iniziare a versare la crema, pellicola che faciliterà poi l’estrazione del dolce dal contenitore.

6- ricoprite con della pellicola trasparente il fondo lasciandone in esubero fuori dal dolce in modo da riuscire a coprire il singolo dolce, versate per 1/3 la crema di cioccolato, fate un foro e versateci all’intero un cucchiaio di confettura, livellate e versate la panna di cocco ben fredda, livellate e chiudete con un disco di panettone o pandoro precedentemente bagnato con lo sciroppo di zucchero e acqua.
I cerchi naturalmente dovranno essere dello stesso diametro del contenitore che poi li ospiterà.
Fate una leggera pressione con il cerchio di pasta affinché il tutto si compatti, anche se il cerchio resta in parte fuori non succederà nulla, sarà solo un semifreddo piu’ alto, non è necessario che il tutto rimanga all’interno della ciotolina usata. Se al contrario quella in dotazione è molto alta, se per ipotesi usate un bicchiere o un contenitore diverso, cercate di ottenere un semifreddo dalle dimensioni non troppo esagerate.
Per indicazioni rifatevi a quello fatto da me, dalla foto. ^_^

7 – Abbiamo assemblato il nostro dolce, mettiamolo in freezer se lo avete preparato con largo anticipo e spostatelo in frigorifero giusto un’ora prima di consumarlo.
Se invece il consumo è imminente, assicuratevi che rimanga almeno un’oretta in freezer prima di essere servito, cosi che si rapprenda bene e non si rovini una volta sformato e portato nel piatto da servizio.

8- Una volta estratto dalla sua forma, privato dalla pellicola e portato nel piatto, spolverizzatelo di cacao amaro.

 

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*