Dolci

Prussiane

Anche qui non ci siamo inventati niente, solo adattato un classico della pasticceria con i medesimi risultati.

PRUSSIANE (o ventagli)

Ingredienti:
– un foglio di pasta sfoglia quadrata o rettangolare (da circa 200 gr)
– 2 cucchiai di sciroppo di acero (o dolcificante liquido simile, malti o sciroppi)
– 50 gr di zucchero a velo
– un cucchiaino di pasta di vaniglia o i semi di mezza bacca di vaniglia

Procedimento:
1- versare metà dello zucchero a velo setacciato su un piano e stendeteci sopra la pasta sfoglia. Fate un po’ di pressione affinché lo zucchero a velo aderisca alla pasta, magari aiutatevi con un mattarello.
2- setacciate il resto dello zucchero a velo sulla parte superiore della pasta in maniera uniforme e procedete come mostrato nella figura sotto.
3- Piegate in 2 pasta solo allo scopo di trovare l’esatta metà e riaprite la pasta.
Arrotolate i lembi della pasta fino a ricongiungerli al centro, fino alla linea che segna l’esatta metà.

Riportate la pasta cosi ottenuta in frigorifero per mezzoretta circa, in modo che la consistenza faciliti il taglio dei biscotti.
Anche in freezer per 10 minuti volendo, allo scopo di ripristinare la temperatura della pasta che a temperatura ambiente si sarà leggermente rilassata.

4- preriscaldare il forno in modalità ventilato a 180 gradi.

5- riprendete la pasta freddissima e procedete al taglio dei ventagli con uno spessore di circa 1 cm.

6- terminata la pasta disponete i biscotti su una teglia ricoperta da carta forno, sufficientemente distanziati perché aumenteranno di volume.
7- in una ciotolina unite la vaniglia allo sciroppo e spennellate la superficie dei biscotti.
8- portate la teglia in forno caldo e fate cuocere per circa 10 minuti. Sfornate la teglia, rigirate i biscotti e schiacciateli leggermente per compattarli, io uso una spatola.
Spennellate ancora il lato superiore dei biscotti con lo sciroppo d’acero e la vaniglia e riportate in forno.

10/15 minuti e i biscotti dovrebbero essere dorati uniformemente da entrambi i lati, sfornateli e fateli raffreddare perfettamente prima di consumarli.

Se vi è avanzato sciroppo irrorate anche i biscotti una volta sfornati, questo aumenterà la lucidità dei biscotti che e avranno un aspetto più gradevole.

 

 

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*