Anacardi, Antipasti, Carciofi, Farina di mais, Farina di riso, latte di soia, limone, patate, Secondi, Senza glutine, Timo

Tortino di carciofi su salsa morbida al limone

TORTINO AI CARCIOFI SU SALSA MORBIDA AL LIMONE (circa 6 pz)

Ingredienti (per ca. 6 tortini):

Tortino di carciofi

  • 300 gr di carciofi (circa 3 carciofi)
  • 1 limone per riposo dei carciofi
  • succo e scorza di un limone
  • 100 gr di ricotta vegetale naturale http://www.veganartblog.com/antipasti/ricottina-di-soia-saporita-al-rosmarino/
  • 2 cucchiai di lievito alimentare (facoltativo)
  • Noce moscata
  • 1/2 spicchio di aglio
  • 100 ml di yogurt naturale di soia
  • 3/4 rametti di timo
  • Olio evo q.b.
  • 100 gr di anacardi
  • 20 gr di farina di riso
  • un cucchiaio di tahin (crema di sesamo)
  • pepe q.b
  • sale q.b
  • farina di mais
  • granella di pistacchi

Per la salsa

  • 1 patata di piccole medie dimensioni
  • 100/150 ml di latte vegetale non dolce
  • scorza di mezzo limone
  • due cucchiaio di olio evo
  • sale

Procedimento

1- Come prima cosa e in anticipo preparate la ricotta vegetale nella versione naturale http://www.veganartblog.com/antipasti/ricottina-di-soia-saporita-al-rosmarino/
2- Mondate i carciofi e tagliateli a striscioline e lasciateli in acqua fredda e succo di un limone affinché non si ossidino.
Cuocete i carciofi per circa 20 minuti in una padella con uno spicchio di aglio e dell’olio evo, dolcemente con un coperchio aggiungendo acqua per allungare la cottura.
3-Ammollate gli anacardi per almeno un’ora in acqua tiepida. Una volta asciugati frullateli finemente con il succo di mezzo limone (ricordatevi di grattugiare prima la scorza, metà andrà nel tortino e metà nella salsa).
4- Ora uniamo tutti gli ingredienti, passate leggermente al mixer i carciofi, a me piace sentirli in bocca quindi non trito troppo finemente.
5- Unite alle verdure la ricotta vegetale (vedi ricetta al naturale)
unite anche il lievito alimentare o nella versione gluten free un paio di fette di un qualsiasi formaggio vegetale a vostro gradimento senza glutine, due cucchiai di olio, mezzo spicchio di aglio tritato finemente con 3/4 rametti di timo, solo le foglioline, lo yogurt, la farina di riso, un’idea di noce moscata, il tahin e sistemate di sale e pepe.
5-A parte lessate una patata di piccola/media grandezza.
4- Prendete uno stampo per muffins o dei pirottini, spolverizzate sul fondo della farina di mais e della granella di pistacchi e riempite con il composto.
5- Preriscaldate il forno modalità ventilata a 180 gradi e tenete i nostri tortini per circa 30/35 minuti. Fate riposare a forno spento.
6- Per la salsa frullate nel mixer la patata precedentemente lessata, il latte vegetale, io uso quello di soia per me il piu’ neutro ma potete usare anche mandorla senza zucchero o del semplice brodo vegetale, aggiungete la scorza di mezzo limone e 2 cucchiai di olio. Frullate fino ad ottenere una crema densa ma morbida, eventualmente sistematevi con dell’altro latte per ottenere la consistenza a voi desiderata. Sistemate di sale.
Servite il tortino tiepido con un filo di salsa morbida al limone, un po’ di pepe se piace e delle fette di carciofi croccanti se volete perfezionare il piatto con il sentore croccante.

Per i carciofi croccanti basta mondare e tagliare a fette sottili, passare nella farina di riso e friggere a fuoco vivace.
Salare solo al momento della presentazione.

inviaci un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*